Skip Navigation Links

Convegno “Legalità, Educazione Civica e Costituzione”

Intervento AlmaDiploma al Seminario Apidge, “Legalità, Educazione civica e Costituzione” svoltosi al Senato della Repubblica nella Sala Santa Maria in Aquiro

Il 5 novembre 2019 AlmaDiploma ha partecipato al Seminario Apidge, Associazione degli insegnanti di Scienze giuridiche ed economiche, dal titolo “Legalità, Educazione civica e Costituzione”.

Programma
 

AlmaDiploma in questa occasione ha presentato alcuni recenti dati sulla valutazione degli argomenti inerenti a Cittadinanza e Costituzione da parte dei diplomati 2019 che hanno partecipato all’indagine sul Profilo dei diplomati.

Presentazione AlmaDiploma
 

Si tratta di sei temi: Costituzione italiana, Cittadinanza europea, Diritti umani, Dialogo interculturale, Educazione alla legalità e Educazione ambientale, inseriti per la prima volta da AlmaDiploma nel questionario di valutazione del percorso scolastico su stimolo di Apidge e con la collaborazione informale di Invalsi.

L’iniziativa vuole raccogliere dati strutturali in un momento di profonda transizione: infatti, dopo anni in cui l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione veniva lasciato alla completa autonomia delle scuole, dall’a.s. 2018/19 è entrato a far parte dell’Esame di Stato, fino alla recente legge 92 dell’agosto 2019 in cui viene introdotta la nuova Educazione civica nel sistema scolastico italiano.

La prima dimensione rilevata è quanti diplomati hanno affrontato ciascuno dei sei argomenti durante la propria esperienza scolastica: Costituzione italiana e Diritti umani sono le tematiche più diffuse (le hanno affrontate oltre l’80% dei diplomati), mentre Dialogo interculturale è stata la meno trattata (70%).

La seconda dimensione è la valutazione del livello di utilità degli argomenti trattati: in questo caso i diplomati hanno apprezzato particolarmente i Diritti umani (i giudizi positivi arrivano fino all’83%), mentre all’opposto sono meno soddisfatti della tematica inerente alla Cittadinanza europea (68%).

La terza dimensione è la quota di quanti, dopo averli affrontati, avrebbero gradito un approfondimento degli argomenti. L’89% dei diplomati intende approfondire il tema dei Diritti umani, mentre la propensione è inferiore per Cittadinanza europea (77%).

I liceali (a parte quelli delle scienze umane) affrontano meno frequentemente degli altri studenti tutte e sei le tematiche per ovvie ragioni disciplinari. I liceali che affrontano gli argomenti sono tendenzialmente più critici nella valutazione dell’utilità di questi argomenti, ma allo stesso tempo sono quelli che vorrebbero approfondirli più degli altri.

Rispetto all’anno scorso, sono aumentati i diplomati che hanno affrontato gli argomenti di Cittadinanza e Costituzione (in particolare Costituzione italiana, Cittadinanza europea e Diritti umani), tranne che per il Dialogo interculturale. L’aumento nei livelli di trattazione degli argomenti è trainato dagli studenti liceali, tra cui si registrano aumenti molto vistosi. Rispetto all’anno scorso, inoltre, le richieste di approfondimento di chi ha già affrontato gli argomenti sono stabili o in leggera crescita. Spicca l’aumento significativo degli studenti che vorrebbero approfondire Educazione ambientale, che rispecchia probabilmente una sensibilizzazione crescente nella popolazione giovanile per le questioni legate all’ambiente.





Tutela dati personali
Nuovo recapito email dedicato.

Assemblea Straordinaria degli Associati
Giovedì 8 ottobre 2020 alle ore 14:30 in presenza e in videoconferenza. Registrazione
La Didattica a Distanza, esperienza da ripetere? Parola agli studenti
L'indagine AlmaDiploma, in collaborazione con AlmaLaurea, ha coinvolto 73.286 studenti di quarta e quinta e racconta timori, sentimenti, giudizi in merito alla DaD, ai suoi effetti, all’efficacia degli insegnanti e alle aspettative per il futuro.
AlmaOrièntati: dimostrata la sua utilità
Con AlmaOrièntati, a un anno dal diploma, meno ripensamenti e cambi di ateneo o corso di laurea e positivi effetti sui CFU conseguiti. Questi i risultati di una ricerca scientifica pubblicata su RicercAzione.
I neodiplomati 2020 si presentano nella banca dati AlmaDiploma
Oltre 35mila nuovi curricula disponibili on line , relativi ai diplomati di circa 250 istituti di scuola secondaria superiore che hanno appena concluso l’Esame di Stato 2020.
Indagine 2020 sulla condizione occupazionale e formativa dei diplomati
Le scuole associate possono aderire all’indagine 2020 sugli Esiti a Distanza per indagare la condizione occupazionale e formativa dei diplomati ad 1, 3 e 5 anni dal titolo di studio.
Rapporto 2020 sulla Condizione occupazionale e formativa dei diplomati
Orientamento 2020. I dati, come riconoscere il corso di laurea giusto, prevenire gli abbandoni e rendere più brillanti le carriere universitarie, nel rapporto curato da AlmaDiploma e AlmaLaurea.
Covid-19: AlmaDiploma al servizio delle scuole associate
Procedure speciali per inviare le credenziali agli studenti