Skip Navigation Links

Orientamento, terza tappa: quali materie di studio preferisci?

AlmaOrièntati, le fasi della scelta. Quali sono e dove si studiano le materie che ti piacciono di più.

Scopriamolo insieme grazie al questionario AlmaOrièntati. Qui gli studenti dicono la loro sulle materie presenti nei corsi universitari, mettendole su una scala da 0 a 10: considerando il voto medio, anche se è vero che non c’è nulla per cui vadano letteralmente pazzi, le più gettonate sono psicologia, scienze biologiche (5,4), scienze antropologiche (5,2), matematica (5,1), arte e spettacolo (5,0). All’opposto, in fondo alla graduatoria, troviamo agraria (2,4), veterinaria (3,1), ingegneria industriale (3,5), ingegneria dell’informazione (3,6), statistica (3,6) ingegneria civile e architettura (3,8).

 

Ma tu sai quali sono e dove si studiano le materie che preferisci?

Molti diplomati a dire il vero non lo sanno, anzi a ben vedere si iscriveranno a corsi di laurea che corrispondono ben poco alle loro preferenze culturali: è quello che succede a uno studente su due. Perché? Perché spesso si sceglie il corso di laurea senza sapere esattamente cosa c’è dentro e quali materie si studieranno.

Centrano il bersaglio in particolare i diplomati che intendono iscriversi a giurisprudenza, psicologia, scienze e architettura, tra i quali oltre il 70% ha individuato proprio il corso che contiene le materie che gli piacciano di più. In altre parole, vanno dove li porta cuore e cervello, ovvero interessi culturali e aspirazioni.

All’estremo opposto ci sono quelli intenzionati a iscriversi a corsi dei gruppi insegnamento, ingegneria e politico sociale: qui meno del 20% degli studenti si è deciso per un corso in linea con le proprie preferenze.

Per quale ragione è piuttosto frequente che i giovani diciannovenni scelgano percorsi universitari non in linea con le loro preferenze in termini di materie di studio? Sono scelte consapevoli, effettuate in previsione del loro futuro professionale? Oppure la scelta è dovuta a una carenza di informazioni circa il vero contenuto del corso di laurea?

In quest’ultimo caso è evidente che gli strumenti di orientamento alle scelte post diploma, come il test AlmaOrièntati possono giocare un ruolo decisivo e prevenire abbandoni degli studi, delusioni e insuccessi all’interno del sistema universitario.

 





Tutela dati personali
Nuovo recapito email dedicato.

I neodiplomati 2022 si presentano nella banca dati AlmaDiploma
Oltre 32mila nuovi curricula disponibili on line, relativi ai diplomati di circa 200 istituti di scuola secondaria superiore che hanno appena concluso l’Esame di Stato 2022.
I dati AlmaDiploma contribuiscono a supportare le politiche dell’Amministrazione provinciale di Trento
Conoscere per agire, esempio di un’azione di sistema a favore dei nostri giovani
AlmaDiploma ETS partecipa all’incontro “L’apprendistato nelle scuole della Toscana”
Sabato 21 maggio incontro dedicato ad un confronto sui risultati di una indagine in tema di Apprendistato di Primo Livello condotta da USR Toscana in collaborazione con Anpal Servizi

Assemblea AlmaDiploma 2022
Si è svolta venerdì 22 aprile 2022 alle ore 15:30, in videoconferenza, l’Assemblea ordinaria degli Associati AlmaDiploma

Webinar "Orientare bene conviene"
Percorsi di orientamento e alcuni esiti inerenti le discipline STEM
Lunedì 14 marzo l’associazione AlmaDiploma ETS ha condotto il webinar, organizzato da Mondadori Educational. Guarda il video

XIX Convegno Nazionale AlmaDiploma, 24 febbraio 2022 - modalità webinar.
Esiti a distanza e Profilo dei diplomati nell’era della pandemia. Percorsi di orientamento e scelte nella scuola secondaria di I e II grado
News | Comunicato stampa
Sintesi dei risultati
Indagine 2021 sul Profilo dei Diplomati
Indagine 2021 sugli Esiti a distanza dei Diplomati

Il Curriculum Vitae per conoscersi e farsi conoscere
Materiali e video del webinar dedicato al Curriculum Vitae e al colloquio di lavoro

Ricerca AlmaDiploma: emozioni e aspettative di studenti, famiglie e docenti
Con un’indagine ad hoc realizzata in collaborazione con SWG, AlmaDiploma analizza i risvolti emotivi, l’impatto della DAD e le prospettive sulla scuola dopo gli ultimi due anni scolastici